Content Marketing per fidelizzare i clienti

content marketingC’è chi dice che il Content Marketing sia la parte “seria” dell’attività di marketing. In effetti, anche dal nome, si capisce che in questa branca l’elemento principale sono i contenuti, cioè tutte le informazioni presenti nelle comunicazioni di enti o aziende che vogliono far conoscere la propria attività tramite comunicazioni in rete. Per questo, sono generalmente banditi titoli troppo roboanti, colori troppo dichiaratamente accattivanti che possono indurre il lettore a pensare che quanto ci sia scritto abbia un taglio più pubblicitario che di vera informazione. Queste comunicazioni possono essere all’interno del proprio sito web, ma non solo. Anche i social network sono un importante veicolo di informazioni interessanti riguardanti la materia trattata dall’azienda.

Il Content Marketing è rivolto all’utente che, in rete, ricerca informazioni su un particolare bene o servizio. Quello che vuole trovare sono informazioni interessanti e utili, che lo aiutano a risolvere un problema. Se all’interno delle comunicazioni di una azienda sono presenti articoli, approfondimenti, note tecniche e altro per cui l’attenzione dell’internauta viene catturata, l’azione di Content Marketing ha ottenuto il primo obiettivo: interessare il potenziale cliente, che sarà portato a conoscere ed apprezzare il know how dell’azienda e, successivamente, i prodotti o servizi che l’azienda stessa può offrire.

Per creare una comunicazione aziendale di Content Marketing efficace, è bene pianificare questa attività, considerando quali sono gli obiettivi finali e di conseguenza derivandone il piano editoriale, omogeneo, originale e riconoscibile.

Come già citato, il materiale che compone le pagine di informazione ed approfondimento deve essere di ottima qualità, scritto da autori competenti in materia. Per questo, normalmente, conviene che sia affidato ad un team di persone all’interno dell’azienda, che quindi conoscono in modo approfondito la materia di cui scrivono e che potranno trattare gli argomenti in modo efficiente e professionale. Queste persone sapranno produrre contenuti efficaci in quanto trasparirà la loro competenza e autorevolezza. Gli articoli non dovranno essere scritti in modo troppo burocratico e formale, perché questo, tendenzialmente, avrebbe l’effetto di allontanare i lettori dalla pagina web. La pubblicazione di articoli frutto delle esperienze maturate durante l’attività aziendale sono invece parte integrante di queste pagine, e fonte di nuovi contenuti sempre aggiornati e interessanti.

Importante è la ricerca di un modo originale di proporre i testi pubblicati. Sicuramente può aiutare la considerazione di quello che eventualmente offrono siti di aziende concorrenti, nel caso ci siano.
Novità pubblicate con regolarità che possono stupire e sorprendere i lettori sono essenziali per il successo duraturo dell’iniziativa. Il lettore che sa di trovare sempre qualcosa di nuovo e interessante tornerà più volte sul sito e, come risultato finale, potrà essere invogliato a acquistare i beni o servizi di cui l’azienda si occupa. In questo modo si ottiene anche una fidelizzazione del cliente, che continuerà a utilizzare il sito anche dopo questa fase. I contenuti, per questo, si dovranno occupare anche di argomenti riguardanti le problematiche post vendita, che saranno spesso molto utili per i clienti già acquisiti.

Sicuramente importanti, in queste pagine, sono le esperienze effettive di chi ha già usufruito di prodotti o servizi dell’azienda. Queste esperienze potranno essere narrate, dietro consenso dell’interessato, all’interno di queste pagine. E’ bene che le esperienze siano positive ma non stucchevoli o dal taglio troppo smaccatamente pubblicitario, che potrebbero essere percepite dal lettore come poco veritiere. Importanti, a questo punto, sono i commenti degli utenti, che sul sito aziendale o su social network potranno condividere e proporre esperienze, curiosità e suggerimenti.

Da tutto questo si evince che per mettere in atto una buona strategia di Content Marketing di qualità (e quindi efficace), occorre tenere presente molte peculiarità di questa particolare forma di comunicazione. Se all’interno dell’azienda manca la necessaria esperienza o sono carenti anche solo le risorse necessarie per attuare un buon servizio di questo tipo, è possibile rivolgersi a consulenti capaci di gestire in modo ottimale i relativi contenuti editoriali.

Ci sono web agency in grado di curare con professionalità e competenza ogni aspetto del processo di Content Marketing aziendale, aiutando le società che si affidano ai loro servizi a crescere in questo importante ambito e a sfruttare tutti gli importanti vantaggi che questa tecnica può portare.